L'aereo nel cielo

notizie

Videofact: russo "Krasuha" contro aerei militari israeliani


L'aereo da ricognizione israeliano ha giocato a gatto e topo con il russo Krasukha.

Questa mattina un aereo da ricognizione militare israeliano Gulfstream G550, decollò da una base aerea nell'est di Israele e iniziò a esplorare il territorio, seguendo quasi la stessa rotta da Haifa alla costa sud-orientale di Cipro. Gli esperti hanno scoperto che il motivo della rotta piuttosto inusuale dell'aereo spia israeliano era il sistema di soppressione elettronica russo "Krasukh" schierato in Siria - il volo dell'aeromobile militare israeliano si trovava proprio al confine del complesso EW.

A disposizione della risorsa Avia.pro c'era un video unico in cui è possibile vedere che il volo di un aereo militare israeliano continua per diverse ore lungo un percorso assolutamente invariato, tenendo in considerazione le informazioni precedentemente disponibili sulla posizione del russo "Krasukha" nell'area della base aerea di Khmeimim , la convergenza finale del velivolo da ricognizione israeliano con il complesso Krasukha era solo di 300 chilometri, che corrisponde alla gamma effettiva del sistema russo EW.

Secondo gli analisti, l'aereo militare israeliano ha raccolto informazioni sulla posizione del sistema di difesa aerea "Favorit" siriano C-300, con l'intenzione successiva di distruggerli, come aveva dichiarato in precedenza il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, ma nessun commento ufficiale da parte del comando IDF su questo argomento sono stati segnalati

Non sembri essere Genya, ma Gensha, dal momento che tu componi questi clienti

Tu credi a Netanyahu, noi crediamo nella nostra.
Gli stessi ebrei possono negoziare con l'Iran. Non ci sono neoliberali a Washington e non wahhabiti come nel Sau. Gli ebrei non vogliono negoziare. Perché sentono il potere dietro di sé ... E dichiarano Gerusalemme la loro capitale, occupano le prossime terre degli arabi, ecc.
Esprimono la regola "chi è più forte ha ragione". Questa volta, Israele pagherà con il sangue, perché siamo più forti. Pagherà come i turchi pagano decine / centinaia di vite dei loro soldati.

Sei stupido o molto astuto?

Lascia che i siriani vengano abbattuti, noi porteremo solo

IL ha abbattuto le difese aeree siriane, cosa c'entra Israele?

Perché non abbattere questo aereo mentre abbattevano Il? Perché volare ciò che vuole? È entrato nei confini territoriali della Siria?

Se dovessi prendere terra e costruire insediamenti israeliani su di loro, il tuo desiderio non ti sembrerebbe strano

Chi ha chiamato qualcosa in Palestina?

Ti sei mai sentito strano riguardo al desiderio degli arabi di distruggere gli ebrei? È solo una questione di credo religioso?

una buona scuola per l'esercito sta combattendo! perché Pindos può essere ovunque? dov'è l'America e dov'è la Russia? per quanto riguarda la Siria e Israele ??? .. tutto è semplice.

Una risposta analfabeta. Al postbruciatore, la velocità dell'F-16 è di circa 2450 km + / ora. A proposito, il ritiro dopo l'attacco può essere fatto precisamente nel postbruciatore.

E dov'è il Krasuha e il gatto-e-topo. In realtà, il Krasuha su questi lati non funziona affatto.

Gennady sei un umorista! 2000 km / h è la velocità del F-16 sul postbruciatore, il tempo di volo non è più di 20 minuti))) E per lo più volano al comporre)))

Probabilmente ti sei seduto a lungo con il governatore del globo siriano e hai pensato a cosa sarebbe saltato fuori

Sì, sei una vera e propria verità da stratega sul divano, ma nulla verrà a scovarti ma solo a loro

E cosa, qualcuno crede seriamente che Israele "abbia incastrato" Il? Anche un dropout può moltiplicare 600 km / h per 10 minuti (1 / 6 ore) e capire che al momento dell'attacco israeliano, Il era a 100 km da quel luogo, e 2000 km / x 1 / 6 ore = 333 km - distanza fantasmi da Eil al momento della sua distruzione da parte dei siriani. Ma i guerrieri del passato e gli sporchi antisemiti vorrebbero maledire Israele e Shoigu - per attaccare i loro missili in condizioni di combattimento.

Caro, hai scritto correttamente qui che rispettiamo le opinioni di tutti i partecipanti e miglioriamo i rapporti con tutti, ma il problema è che Israele ha violato l'accordo e qualunque cosa sia - nucleare o termonucleare - lo status quo deve essere equalizzato. Nessuno parla della distruzione di Israele dalla nostra parte, sebbene valga la pena insegnare a quelli insolenti. Mettere in atto. Di conseguenza - vediamo l'inflazione delle guance e ... l'assenza di bombardamenti della Siria da parte di Israele. Nel corso del tempo, tutto si sistema. Allo stesso tempo, solo l'Iran, non è una garanzia della sua protezione, è una garanzia che Israele non creerà basi così arroganti.

E ti sei posto la domanda: perché diavolo dovremmo entrare nello smantellamento dei Persiani con gli ebrei? Che tipo di sacrifici sarebbero le nostre vittime se ci schierassimo definitivamente dal "nostro" alleato dell'Iran? Per esempio, quando si spalanca il sud (hanno già dimenticato come è avvenuta questa operazione senza una sanguinosa resa dei conti) - dalla nostra parte e dalla parte dei siriani e dello stesso - gli iraniani? Solo perché Putin fin dall'inizio della società siriana - è riuscito a scegliere tattiche molto corrette e ha condotto un dialogo con tutti, potremmo farlo con forze così piccole. Gli iraniani si sono dati il ​​compito di distruggere Israele e restituire i territori occupati ai palestinesi. Qui gli Arabi stessi della penisola araba, da lungo tempo, hanno sputato su di esso e hanno stabilito relazioni più o meno normali con Israele e stanno cercando di mettere i palestinesi al tavolo dei negoziati e scendere ai compromessi - per risolvere l'antica inimicizia e vivere in pace. Ma no - è apparso un tale egemone di fronte allo stato persiano, che, per dimostrare all'intero mondo islamico - chi è il vero musulmano - è pronto a confrontarsi con lo stato nucleare, distruggendo la sua nazione per il suo fanatismo e trascinando tutti i paesi circostanti in un conflitto nucleare! E noi, come idioti, dobbiamo promuoverlo? Ma pensa in anticipo per anni su 15-20 - quale sarà allora l'Iran ad avere i prossimi compiti più importanti per far avanzare la sua egemonia - ad esempio, nello spazio post-sovietico e in che modo saranno coerenti con gli interessi della Russia? Putin ha già cercato di calmarli in modo che smettano di creare un trampolino di lancio per gli attacchi contro Israele dalla Siria, ma non pensano di calmarsi, e faranno un paese di attentati suicidi dalla Siria per il loro folle piano. E abbiamo bisogno di una vita pacifica in Siria, e non di interminabili scioperi sul suo territorio, che in qualche modo non si fermeranno fino a quando gli iraniani non opereranno lì, portando i missili dai quali sparano contro Israele. Perché le nostre basi siano sicure, abbiamo bisogno di una Siria forte e pacifica, e non di un territorio costantemente bombardato a causa del fatto che qualcuno ha deciso - che ha il diritto di decidere - quale paese ha il diritto di esistere e quale - no! Siamo così difficili da ripristinare l'esercito, l'infrastruttura militare dei siriani, creare la sua difesa aerea, e questi stronzi iraniani, siamo tutti imbrattati. Bene, almeno hanno fatto una pausa nella loro "lotta" con gli ebrei, fino a liberare il territorio da igilovtsev e altri rifiuti e ripristinare le forze armate, ma se no - questi idioti si perderanno! La cosa peggiore è che i persiani nascondono i loro missili sotto il loro naso (ad es. - sotto la protezione di) oggetti russi, e gli ebrei che li colpiscono durante gli attacchi creano una minaccia per il nostro popolo. Quindi, nel caso di IL-20, quello che è successo è successo. I siriani che difendono uno di questi magazzini iraniani hanno sparato una raffica con un missile antiaereo nelle vicinanze del nostro aereo, alla fine - i nostri ragazzi 15 sono morti. E tu ci offri di ballare sulle note dei persiani e adempiono sempre i loro doveri verso di noi? Ricorda come è finito il lavoro dei nostri piloti dall'aerodromo in Iran. Costava solo agli americani fare pressioni sugli iraniani (e poi i Pindo non si ritirarono dall'accordo sull'accordo nucleare) ei nostri alleati persero immediatamente il desiderio di aiutarci, dipingendosi offesi dal fatto che non erano stati i primi a dire al mondo la presenza di un aerodromo russo territorio, anche se non era più un segreto per il mondo intero! Dobbiamo capire sobriamente che ogni attore in Siria ha i suoi interessi e dobbiamo agire solo per i nostri interessi e non esporre la sicurezza del nostro paese, sulla base di obblighi alleati falsamente compresi. Non siamo lì per aiutare l'Iran - per distruggere Israele! Questi sono i suoi problemi, e il nostro è quello di ristabilire l'ordine in Siria e ottenere un punto d'appoggio nel Mediterraneo, per rafforzare la nostra posizione strategica nel mondo. Inoltre, non abbiamo bisogno di confrontarci con nessuno dei paesi di questa regione, e ancora di più con una potenza nucleare chiamata Israele! La fornitura di C-300 è un buon segnale per gli ebrei, che sono andati troppo oltre e hanno smesso di rispettare le regole, ma allo stesso tempo abbiamo anche bisogno di valutare in modo più sobrio il rischio che le posizioni di rafforzamento dell'Iran in Siria siano sostenute. E per la sicurezza dei nostri militari - è necessario elaborare una sorta di struttura che gli iraniani non dovrebbero superare, in modo che la tragedia sia simile a quella che è successo con IL-20.

pagina

al piano di sopra