Vice Presidente degli Stati Uniti

notizie

Il vicepresidente degli Stati Uniti consiglia la Cina che si prepara alla guerra


Il vicepresidente americano Mike Pence ha suggerito che la Cina si preparasse alla guerra.

Sullo sfondo dell'evidente raffreddamento delle relazioni tra la RPC e gli Stati Uniti, il vicepresidente degli Stati Uniti d'America, Mike Pence, ha affermato che se le autorità cinesi non hanno cambiato le loro politiche in campo economico e militare, allora la RPC potrebbe iniziare a prepararsi per la guerra fredda.

Secondo il vicepresidente americano Mike Pence, Washington occupa una posizione dominante, ma se in Cina continueranno sulla strada dell'escalation, gli Stati Uniti saranno pronti a dimostrare il proprio potere. Non si tratta solo di scontro economico (reciproco apporto di doveri sui beni - ndr), ma anche delle azioni dei militari dalla RPC nei loro territori, in particolare, stiamo parlando di intercettazioni regolari degli aerei militari americani, impedendo il movimento delle navi da guerra americane e così via

Ciò che esattamente Mike Pence intende con il termine "guerra fredda" è ancora sconosciuto, ma nei media cinesi gli esperti assicurano agli Stati Uniti un'eccessiva fiducia in se stessi, poiché l'economia della RPC si sta sviluppando dinamicamente oggi e nuovi tipi assolutamente unici di armi compaiono nelle armi cinesi, permettendo resistere a qualsiasi pressione militare da Washington.

I poteri che sono non sono minacciati!
Qui la Cina non è in pericolo!
E gli Stati Uniti sono stati minacciati, sanzionati ...
Quindi questo non è il tipo di America e forte, se uno dei suoi sguardi non è abbastanza!
Se gli americani devono prendere a calci i loro piedi in modo che i suoi complici non scappano ...
Purtroppo anche la Russia non è forte, dal momento che devi raccontare una nuova arma ad ogni angolo ...
Forte silenzio!
Ma sono tutti rispettati!

pagina

al piano di sopra