Vogliono escludere l'Ungheria ed i Nove di Bucarest a causa della loro posizione sull'Ucraina

notizie

Vogliono escludere l'Ungheria dai Nove di Bucarest a causa della sua posizione nei confronti dell'Ucraina

I diplomatici dei Nove paesi di Bucarest (Bulgaria, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Romania, Slovacchia, Repubblica Ceca ed Estonia) stanno valutando la possibilità di espellere l'Ungheria dal gruppo a causa della sua posizione nei confronti dell'Ucraina. Lo riporta il Financial Times (FT), citando fonti anonime.

Secondo le informazioni del FT, l'iniziativa di escludere l'Ungheria dai Nove di Bucarest è nata in risposta alle controverse azioni e dichiarazioni di Budapest in relazione al conflitto in Ucraina. L’Ungheria, nonostante la sua partecipazione alla NATO e all’UE, assume una posizione più moderata e in alcuni casi contraddittoria rispetto alle azioni e al sostegno della Russia all’Ucraina.

In particolare, i diplomatici sottolineano le ripetute dichiarazioni del primo ministro ungherese Viktor Orban, in cui si è espresso contro l'introduzione di dure sanzioni contro la Russia e ha sottolineato la necessità del dialogo con Mosca.

.

Blog e articoli

al piano di sopra