Ministero della Difesa della Gran Bretagna

notizie

Regno Unito: mostreremo a Putin chi è al comando nel mondo


La Gran Bretagna è favorevole alla violazione del trattato sull'eliminazione dei missili a medio e corto raggio.

Il capo del Ministero della Difesa della Gran Bretagna, Gavin Williamson, ha dichiarato che la Gran Bretagna appoggia pienamente le intenzioni degli Stati Uniti d'America di ritirarsi dal Trattato sull'eliminazione dei missili a raggio intermedio e a corto raggio. Secondo Williamson, questa politica permetterà alla Russia di mostrare chi è veramente la nazione più potente del pianeta.

Secondo l'edizione britannica del Financial Times, Gavin Williamson ha dichiarato di sostenere pienamente la decisione del presidente americano, soprattutto considerando che la Russia sta "barando" e sta sviluppando e costruendo nuovi missili contrari ai termini del trattato INF.

"Certo, vorremmo che questo accordo continuasse, ma ciò richiede gli sforzi di entrambe le parti, e ora una parte lo sta ignorando. È la Russia che lo viola, ed è la Russia che ha bisogno di mettere ordine a se stessa ".- ha detto il ministro della Difesa britannico.

Gli analisti, a loro volta, definivano frettolosamente le parole di Gavin Williamson, osservando che rompere un trattato non poteva significare nulla per gli Stati Uniti, mentre per l'Europa una tale decisione sarebbe stata una prova seria.

"Nel Regno Unito, non si rendono conto che non appena gli Stati Uniti lasciano il trattato INF, la Russia inizierà a armarsi attivamente, e stiamo parlando di missili a corto raggio ea medio raggio, che possono essere inviati solo agli alleati europei degli Stati Uniti, incluso il Regno Unito", - i marchi esperti Avia.pro.

In precedenza, il capo del ministero degli Affari esteri, Sergey Lavrov, lo disse se Trump si ritira dal Trattato INF, la Russia agirà immediatamente.

per voi grandi britannici, non abbiamo bisogno di mostrare nulla, avete già sfilato per cento anni. Non ti perdoneremo mai la sponsorizzazione che hai fornito ai terroristi nel Caucaso, per l'uccisione di bambini a Beslan, per il sequestro di ospedali, per attacchi terroristici a Mosca e nelle altre città, la lingua russa ti ha detto che il PIL non ti perdona (e solo PIL).

... dove sarà salvato questo abitante delle tussock atlantiche? Mi piace l'Inghilterra perché non richiede molte munizioni ...

Per distrarre i Sassoni dai problemi con la causa del brexit degli ululati delle élite aglitsky: più loro ululano, peggio diventano.

Le leggi di Newton non sarebbero state ricordate male a questo genitore, ma il passato non ha insegnato loro nulla, continuano ad andare negli affari degli altri: Mndia e altre colonie li hanno già cacciati dalle loro terre. i casi dello stesso Canada, Australia, Nuova Zelanda e altri, si metteranno presto in mezzo, hanno già provato e non solo a girare in Russia, i risultati sono noti.

Vacci piano ragazzi! Tutte queste grida dall'altra parte dell'impotenza, qualcosa a che fare con la Russia.

E che cosa ha a che fare il Regno Unito? Cosa, l'accordo è stato stipulato tra la Russia e gli USA + il Regno Unito (ora una filiale di Israele.) Quindi non c'è nessuna informazione del genere.Che cosa ha il Regno Unito non ha problemi, che si insinua nei problemi degli Stati Uniti?

I signori feudali inglesi non si calmeranno. Sono pazzi. L'inglese è un orfano che è uscito dal rifugio per vendicare il mondo. Fu portato via dai suoi genitori, posti in una caserma. Nelle caserme hanno violentato, hanno dato un comodino. Mise una mela sul comodino fatto in casa, maglietta. Il vicino ha mangiato una mela da un principiante, ha messo una maglietta in un vaso da notte. Questo crescerà - si rivaluterà ......

Dmitry Malkovsky, "La storia di Svyatochny"

La Gran Bretagna sosterrà facilmente un attacco nucleare nel nostro paese .....

Dì a Gavn che non è per lui insegnare alla Russia cosa fare.

Dio non dà le corna a una mucca

Avvicinandosi alla fine sia degli Stati Uniti che dei loro vassalli, gli anglosassoni

All'inizio, gli anglosassoni si impegnarono in una banale repressione, stringendo le imprese, eliminando i concorrenti con l'aiuto delle cosiddette "sanzioni" e iniziando la solita rapina con la minaccia delle armi. Su chi cadrai, è possibile e a rape nelle rape.

Invano, tuttavia, la Gran Bretagna si arrampica nello stesso buco in cui viene spinta Trump. La mia opinione su Trump viene spinta lì dai suoi avversari per dimostrare più tardi la sua incoerenza. Per Trump, sarà un duro colpo, ma sopravvive. Ma per maggio ... non lo so. Piuttosto schiacciante.

In gran parte, una volta, la Gran Bretagna ha trasformato il precedente sistema di relazioni internazionali in una presa in giro. L'ex Foreign Office di fama mondiale ora è posizionato proprio come gli sciocchi del circo britannico. Solo se l'intera performance è costruita nella stessa stanza, girando intorno all'arena con un joe nudo, il pubblico inizia a disperdersi dopo pochi minuti. Quello che porti con loro, sull'isola maledetta non c'è ..... e sarà già arreso.

Lasciando da parte la domanda su chi ha scoreggiato prima, notiamo che il comportamento dei ministri britannici corrisponde pienamente allo status della Gran Bretagna - un bastardo ai piedi dell'ospite.

pagina

al piano di sopra