Inizio di un razzo

notizie

Washington annuncia test di missili DRSM proibiti


Gli Stati Uniti si stanno preparando a testare i missili DRSMD banditi

Il Pentagono intende testare missili vietati dal Trattato sull'eliminazione dei missili a raggio intermedio e a raggio più corto (INF). Come riportato dall'Associated Press, riferendosi a una fonte del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, in questo caso si riferisce a un missile da crociera con una portata fino a mille chilometri e un missile balistico, che ha un'autonomia fino a quattromila chilometri. Si precisa che il Pentagono intende testare il primo razzo ad agosto, il secondo - a novembre. Non ci saranno testate nucleari sui missili.

L'Associated Press sottolinea che se i paesi riescono a trovare un accordo sul rispetto del Comitato INF, prima che escano dal no, i test missilistici possono essere annullati.

A marzo 4, il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto che dice che Mosca sta sospendendo l'attuazione dell'INF. La parte russa sta facendo "Fino a quando gli Stati Uniti rimuovono le violazioni degli obblighi derivanti dall'accordo con nome da loro commesso o fino alla sua cessazione". Questo decreto presidenziale fu una risposta a simili azioni degli Stati Uniti.

Il trattato INF tra l'Unione Sovietica e gli Stati Uniti è stato concluso nell'anno 1987. Il documento proibisce alle parti di essere armati con missili balistici a terra, così come i missili da crociera che hanno una gamma di 500 - 5,5 migliaia di chilometri. Mosca e Washington si accusano a vicenda delle violazioni di questo trattato regolarmente.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra