Annulla Voli da nevicate

notizie

Negli Stati Uniti, cancellati più di voli 600 a causa di un'imminente tempesta di neve


Il ciclone da neve più forte negli Stati Uniti ha comportato la cancellazione di più di voli 600.

Attualmente gli aeroporti di New York sono i più minacciati, ma i meteorologi non escludono la possibilità che una tempesta imminente possa ferire anche altre grandi città, in particolare Boston e Filadelfia. L'impatto elementare sugli Stati Uniti dovrebbe verificarsi nelle prossime ore e, secondo le prime ipotesi, solo a New York da solo è possibile che più di 1 delle precipitazioni cada sotto forma di neve. L'indebolimento della tempesta di neve è atteso più vicino a mezzogiorno di martedì, ma le autorità aeroportuali dicono che immediatamente dopo questo, la connessione di volo non può riprendere, poiché è del tutto possibile che la reale portata degli effetti degli elementi nevosi non sarà prevista.

Le autorità del paese stanno prendendo tutte le misure per evitare la folla negli aeroporti, in quanto ciò può portare a un vero collasso.

al piano di sopra