Paesi Baltici da combattimento della NATO

notizie

Il Baltico riceverà combattenti della NATO 12


9 Aprile. Secondo il rapporto ufficiale della NATO, lo spazio aereo dei paesi baltici, a partire dal mese prossimo, sarà potenziato dai combattenti militari 12.

Secondo le dichiarazioni ufficiali, questa politica militare è realizzato con un bias nella direzione che gli Stati baltici non hanno le forze necessarie la Air Force per proteggere la sua integrità territoriale, e perché le misure sono prese esclusivamente per il personaggio di avvertimento. Inoltre, vale la pena notare che una possibile causa di questo è stata la creazione di una base aerea della Federazione russa sul territorio della Bielorussia, e per ragioni naturali, l'Unione europea prevede semplicemente di rafforzare i propri confini in Europa orientale.

Tuttavia, come dichiarato dal Presidente della Repubblica di Bielorussia circa un mese fa, quando sorge la necessità, i combattenti da combattimento nel numero di unità 24, destinate principalmente alla protezione dello Stato dell'Unione, e a titolo gratuito possono essere schierati nelle basi aeree della Bielorussia.

Avia.pro

al piano di sopra