Cane all'aeroporto

notizie

All'aeroporto colombiano il cane morì incapace di sopportare la separazione dal proprietario


All'aeroporto colombiano, a causa dell'attaccamento al proprietario, il cane morì.

Secondo i media colombiani, all'aeroporto di Palonegro (Colombia - ndr), il cane abbandonato dai precedenti proprietari morì un mese dopo essere stato lasciato nel territorio del porto aereo. Nonostante il fatto che veterinari altamente qualificati abbiano cercato di aiutare l'animale, l'animale semplicemente non sopportava l'angoscia e, di fatto, è morto per una rottura cardiaca.

Al momento, gli esperti stanno cercando di stabilire l'identità dell'ex proprietario del cane, e potrebbe essere accusato di trattamento crudele degli animali, che secondo le leggi locali può anche significare responsabilità criminale con restrizioni della libertà per diversi anni.

al piano di sopra