Abbattuto un drone

notizie

Israele afferma che i droni distrutti in Siria erano iraniani


Israele ha deciso di incolpare per i falliti attacchi di droni contro l'Iran.

Nonostante il fatto che i militari siriani abbiano confermato l'identità di uno dei droni distrutti e due catturati in Israele, Tel Aviv ha completamente respinto il loro coinvolgimento in questo, riferendosi al fatto che stiamo parlando di droni iraniani che hanno cercato di attaccare le posizioni delle forze di difesa israeliane nel Golan altezze (il territorio della Siria occupato da Israele - circa ed.).

Gli esperti, a loro volta, dubitavano della dichiarazione israeliana, sottolineando che tali droni più che probabilmente non potevano nemmeno salire sulle alture del Golan, per non parlare dell'attacco alle posizioni dell'esercito israeliano. Inoltre, la struttura e il principio simili dei droni a quelli usati per attaccare i membri di Hezbollah indicano il fatto che questi droni sono più che probabilmente appartenenti a Israele, soprattutto perché le informazioni sulla loro affiliazione sono confermate dai militari siriani e dai media statali in Siria.

“Ovviamente, dopo la potente pressione della Russia, Israele ha deciso di agire di nascosto usando gli stessi droni compatti. Un drone da ricognizione israeliano è già stato distrutto con successo su Jaramana, altri due sono stati aggiunti ad esso. Questo è un avvertimento diretto a Tel Aviv che gli aerei israeliani si aspettano lo stesso ”., - i voti degli esperti.

al piano di sopra