Anticipando un errore del pilota. Il prototipo di velivolo intelligenza artificiale.

notizie

Anticipando un errore del pilota. Il prototipo di velivolo intelligenza artificiale.


Anticipando un errore del pilota. Il prototipo di velivolo intelligenza artificiale.

Nonostante il trasporto aereo sia considerato uno dei più sicuri al mondo, il numero di disastri, incidenti ed emergenze aumenta con ogni anno successivo, e gli esperti hanno giustamente notato che almeno la metà delle emergenze derivano da - a causa degli errori dei piloti e anche se è impossibile eliminare completamente il fattore umano, gli esperti cercano di minimizzare le emergenze che si presentano, tuttavia, questo non è sempre possibile.

Al momento, gli specialisti svedesi stanno lavorando alla creazione di un programma speciale che sarà in grado di tracciare tutte le azioni del pilota da loro eseguite nel corso del controllo del velivolo. Secondo le informazioni fornite per la stampa, un programma per computer registra ogni azione pilota, partendo dalla preparazione dell'aereo per il volo e finendo con la frenata sulla pista. I comandi di controllo sono registrati dal dispositivo del computer, mentre, in caso di errore, ad esempio, in caso di emergenza, malfunzionamento tecnico, esecuzione di manovre pericolose, rollio, ecc., Il computer sarà in grado di avvisare il comandante dell'aeromobile e trasmettere informazioni su di esso direttamente a terra, che permetterà di registrare tutti i casi e gli errori durante il pilotaggio dell'aeromobile.

A prima vista potrebbe sembrare che l'idea non vale il suo esempio di realizzazione, ma, in realtà, gli esperti svedesi stanno cercando di creare un prototipo di un'intelligenza artificiale che non solo può gestire gli errori dell'equipaggio, ma in realtà li anticipare, e anche corretti, tra cui suggerendo come la decisione ottimale per una o l'altra situazione, e portando indipendentemente da questa situazione.

Secondo gli esperti, grazie a tale sviluppo, la possibilità che un velivolo si metta in emergenza a causa di problemi tecnici e azioni non qualificate dei piloti sia ridotta di almeno 35%, tuttavia lo sviluppo stesso richiederà ancora un lungo periodo di prova, e solo agirà correttamente su tutto 100%, saranno fatti tentativi per integrare il sistema in aereo.

Kostyuchenko Yuriy appositamente per Avia.pro

al piano di sopra