Il divieto di volo

notizie

L'Ucraina ha imposto un divieto di volo in un certo numero di regioni russe


14 maggio. Le autorità dell'Ucraina hanno vietato ai vettori aerei locali di effettuare voli verso le regioni della Russia situate nel Caucaso.

Secondo il documento ufficialmente firmato, le compagnie aeree dell'Ucraina non possono più volare verso tali regioni della Federazione Russa come Daghestan, Cecenia, Ossezia del Nord, Inguscezia, Cabardino-Balcaria. Le ragioni di una decisione così acuta delle autorità ucraine non sono commentate, ma una possibile ragione potrebbe essere la differenza politica tra i due paesi.

Non è noto se una misura adottata da uno stesso documento temporanea oa lungo termine conferma la cancellazione dei voli, tuttavia, il fatto che tali azioni probabilmente colpiranno solo in economia ucraina, come il traffico passeggeri in queste zone aveva chiaramente le prospettive future.

Avia.pro

al piano di sopra