L'aereo nel cielo

notizie

L'Aeronautica turca ha smesso di volare in Siria


La Turchia ha cessato di effettuare voli verso la Siria.

Secondo alcuni dati attualmente non confermati ufficialmente, gli aerei militari turchi hanno smesso di volare in Siria dopo l'incidente con la distruzione del bombardiere russo Su-24.

Secondo gli esperti, ciò è dovuto principalmente al fatto che gli esperti militari russi intendono distruggere qualsiasi velivolo militare nello spazio aereo della Siria, nel caso in cui non ci sia accordo su un'operazione speciale.

Inoltre, in precedenza Avia.pro agenzia di stampa ha ricevuto informazioni che i sistemi missilistici in Siria sarà distribuito S-400, garantendo il pieno controllo dello spazio aereo del Paese, e in caso di pericolo potenziale, le armi saranno usati in Secondo la dichiarazione precedentemente espresso.

al piano di sopra