Aerei da combattimento turchi

notizie

La Turchia considererà l'aggressione all'uso di C-400 contro i suoi aerei in Siria


Il presidente turco intende inviare i suoi aerei da combattimento in Siria, ma considera l'aggressione se i sistemi C-400 vengono utilizzati contro di loro.

Una dichiarazione simile è stata fatta il giorno prima, tuttavia, il presidente turco ha osservato che, se necessario, combattenti e altri aerei militari avrebbero attraversato lo spazio aereo della Siria per attaccare il nemico. Tuttavia, la precedente risorsa di informazioni Avia.pro era già nota dal fatto che nel prossimo futuro sul territorio della Siria, la Russia intende schierare sistemi missilistici C-400, che, di fatto, dovrebbero chiudere completamente lo spazio aereo per gli aerei militari di altri paesi (in alcuni casi informazioni, i complessi C-400 sono già sul territorio di questo paese e sono allertati).

Tra le altre cose, vale la pena notare il flagrante fatto di cinismo che è stato espresso dal leader turco, osservando che non sono state presentate scuse per l'aereo militare abbattuto, e che le parti il ​​cui aereo ha violato il confine di uno stato sovrano dovrebbero chiedere scusa.

al piano di sopra