Sistema di difesa aerea

notizie

La Turchia non integrerà C-400 con i sistemi NATO


La Turchia ha rifiutato di integrare il C-400 russo con il sistema NATO.

Il ministro della Difesa turco Hulusi Akar ha dichiarato in modo inaspettato che i sistemi Triumph C-400 acquistati dalla Russia, che dovrebbero essere consegnati nell'autunno di quest'anno, non saranno integrati con i sistemi di armi della NATO - opereranno indipendentemente e indipendentemente.

"Questo sistema non sarà integrato né con i sistemi della NATO né con altri sistemi nazionali associati alla NATO".- ha detto nel messaggio.

Hulusi Acar non ha spiegato, tuttavia, secondo gli analisti, questa decisione potrebbe essere una delle esigenze della Russia, inoltre, la mancanza di integrazione di C-400 con i sistemi della NATO permetterà alla Turchia di agire in modo indipendente, anche se lo stesso Acar ha sottolineato che La NATO Ankara non rifiuterà.

Gli Stati Uniti non hanno ancora risposto a una simile decisione da parte dell'esercito turco, ma in precedenza è stato riferito che Washington potrebbe presentare una proposta per escludere la Turchia dalla NATO, che tuttavia avrebbe un effetto molto più grave sull'Alleanza del Nord Atlantico, dato che in questo caso il passaggio delle navi della NATO attraverso il Bosforo verso il Mar Nero sarà chiuso, mentre Ankara rafforzerà solo la cooperazione con Mosca.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra