Catastrofe Etiopia

notizie

Presentatore televisivo "NTV" accusato di aver insultato le vittime del disastro del Boeing 737


Un gesto inappropriato da parte di un presentatore televisivo durante una storia sulla morte di "Boeing" riconosciuta come una bestemmia

Ripristinando l'immagine del crash del Boeing 737 MAX 8 in Etiopia e utilizzando lo schermo su cui è stato modellato l'incidente aereo, il presentatore di NTV Dann Mwangi ha fatto un gesto considerato inappropriato. In quel momento, quando la fodera sullo schermo crollò a terra ed esplose, Mwangi finse di sventolare il fumo e sparì dal telaio.

Spettatori NTV e colleghi del negozio hanno criticato aspramente il leader dei social network. Il suo comportamento era chiamato blasfemia. Ecco alcune righe dai commenti: "Disgusting", "Da" su NTV "caratteri simili", "I kenyoti sono morti in questo incidente e ha avuto il coraggio di scherzarci su"., "Senza cuore, per non dire altro".

Il canale televisivo, che mostrava la performance di Mwangi, definito "vile" e "vergognoso", è stato descritto dagli utenti dei social network come non etico e immorale. Il giorno successivo, Mwangi ha pubblicato la sua lettera online, in cui si scusava per il gesto inappropriato.

Nel disastro che si è verificato in Etiopia, il bilancio delle vittime ha raggiunto le persone 157. Questi sono cittadini dei paesi 33. Tra loro ci sono tre russi: Sergey Vyalikov, Alexander Polyakov, Ekaterina Polyakova.

Negli ultimi cinque mesi, questo è il secondo disastro di Boeing 737 MAX 8. Dopo l'incidente, le compagnie aeree di tutto il mondo hanno iniziato ad abbandonare questo modello.

fino a quando una persona capisce che è già necessario con grande rispetto trattare i programmatori, i webmaster, gli amministratori di sistema e così via. In breve, quelle persone che in qualche modo "armeggiano" con il Sistema. Perché, ad esempio, non danno un premio statale per la creazione di qualcosa in questo campo, ecc. (O, per esempio, approssimativamente - la scorciatoia scompare dal desktop; asciugare) .; Dirò che in futuro tutti dovranno ricostruire i criteri per valutare l'abilità di una persona. Penso in questo modo: a bordo del prodotto, che si tratti di aria, mare o b. Perché tutti gli allori b..d non vanno a chi ne ha bisogno. leggere tra le righe, non può essere formulato in modo intelligente.

pagina

al piano di sopra