I parenti delle vittime Airbus A321

notizie

I corpi delle vittime Airbus A321 portati a San Pietroburgo


L'aereo con i corpi di quelli uccisi in un incidente aereo nella penisola del Sinai, è arrivato a San Pietroburgo.

Secondo i dati ufficiali disponibili sul portale di informazioni Avia.pro, l'aereo che trasportava i cadaveri 130 stava già arrivando all'aeroporto di San Pietroburgo, dove le vittime della tragica catastrofe vengono attualmente scaricate. Si presume che nel prossimo futuro un secondo aereo volerà a San Pietroburgo, che sarà in grado di raccogliere le ultime vittime dell'incidente, poiché l'effettiva operazione di ricerca per i morti è quasi completata, poiché la maggior parte dei corpi è già stata trovata.

Nelle prossime ore, gli specialisti russi, con la partecipazione dei parenti delle vittime dell'Airbus A321, eseguiranno una procedura di identificazione.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra