Gli Stati Uniti cercano di fabbricare motori a razzo per conto proprio

notizie

Gli Stati Uniti cercano di fabbricare motori a razzo per conto proprio


11 Febbraio 2014. Il governo degli Stati Uniti ha iniziato a pensare a come produrre autonomamente motori razzi russi RD-180. Il generale Shelton ha affermato che la questione della creazione dei nostri motori per i complessi missilistici è una questione che riguarda direttamente l'indipendenza e la sicurezza nazionale del paese.

Vale la pena ricordare che il contratto per la fornitura di questi motori è stato concluso prima dell'anno 2018. È vero, nessuno dice che verranno prodotti nuovi modelli di motori. Le società americane che sono impegnate nella produzione di questa apparecchiatura opereranno in base alla licenza ricevuta.

Non trascurare le parole del capo dell'impresa russo-americana RD Amross. Parson ha focalizzato l'attenzione dei rappresentanti del governo degli Stati Uniti sul fatto che, in caso di transizione alla produzione indipendente di questi componenti, il costo di produzione potrebbe aumentare del 50 per cento.

Ma se prendiamo in considerazione tutti gli eventi recenti, specialmente quando si tratta dell'aspetto della nave da guerra statunitense nel Mar Nero, allora questa decisione è abbastanza ragionevole. Il governo degli Stati Uniti è preoccupato che, dopo i recenti eventi, le autorità russe decidano di interrompere la cooperazione. Hanno paura che la Russia possa rompere gli accordi.

Pertanto, gli Stati Uniti d'America stanno cercando di rafforzare la propria indipendenza e di stabilire la produzione di questi componenti missilistici nel proprio paese.

Avia.pro

al piano di sopra