Rappresentante speciale USA per la Siria

notizie

USA: la Russia è obbligata a permettere a Israele di colpire la Siria


Gli Stati Uniti vogliono obbligare la Russia a dare a Israele il diritto di sciopero in Siria.

James Jeffrey, rappresentante speciale degli Stati Uniti d'America per la Siria, ha affermato che alla Russia dovrebbe essere chiesto di dare a Israele l'opportunità di colpire in sicurezza le strutture militari iraniane e le posizioni di Hezbollah in Siria. Geoffrey ha espresso la speranza che la Russia non crei una situazione troppo tesa in Medio Oriente e non interferisca nel conflitto tra Israele e Iran, specialmente da quando, secondo il lato israeliano, l'Iran è una minaccia per lo stato ebraico.

"La Russia e Israele avevano precedentemente raggiunto un accordo sulla Siria e Mosca ha offerto a Israele l'opportunità di colpire le strutture militari iraniane. Esprimiamo la speranza che questi accordi continueranno. Comprendiamo gli interessi della parte israeliana e sosteniamo pienamente Israele ".- Il rappresentante speciale degli Stati Uniti d'America in Siria ha detto.

Jeffrey ha espresso la speranza che Russia e Israele continueranno a cooperare in Siria senza una pressione diretta da parte degli Stati Uniti, tuttavia, ciò che in particolare Jeffrey intendeva con le sue stesse parole non è stato spiegato.

"La Russia ha già chiarito a Israele che qualsiasi tentativo di creare una provocazione o di ritirarsi dall'accordo sulla Siria porterà solo a seri problemi per la parte israeliana. Oggi lo spazio aereo siriano è protetto dalle divisioni 6 del sistema di difesa aerea "Favorit" C-300 (russo 3 e siriano 3 - ndr), per non parlare dei più potenti sistemi di difesa aerea Triumph. In effetti, questo è sufficiente per lasciare l'IDF senza aerei militari "., - ha sottolineato l'esperto.

La Russia realizzerà attacchi nucleari preventivi in ​​Stati che rappresentano una minaccia per i suoi interessi nazionali e si trovano nei territori occupati della Siria.

Perché non permetterlo? È solo necessario ricostituire i sistemi di difesa aerea della Siria con il complesso C-400 "Triumph", e quindi sarà possibile invitarvi a bombardare, come in un talk show.

pagina

Migliore del mondo dell'aviazione

US Air Force
notizie
L'ex ministro della Difesa del DNR Igor Strelkov ha rilasciato una dichiarazione scioccante alla Russia
al piano di sopra