Aerei L-39

notizie

Urgente: L-39 Albatross si è schiantato nel territorio di Krasnodar


Un aereo militare si è schiantato nel territorio di Krasnodar.

Stasera nel velivolo militare Territorio di Krasnodar L-39 si è schiantato. Inizialmente, questa informazione è stata presentata da testimoni oculari alla tragedia, ma il Ministero della Difesa ha confermato le informazioni solo poche ore fa. Le informazioni sui morti e gli infortunati non sono ancora state commentate ufficialmente e il Ministero della Difesa russo non può rispondere alla domanda su quante persone si trovavano nella cabina di pilotaggio dell'aereo precipitato.

Fino ad oggi, ora sa che velivoli da addestramento L-39 «Albatross» ha effettuato il volo previsto. A bordo l'aereo era uno studente, ma secondo altre fonti, insieme con gli studenti in pozzetto era presente e l'ufficiale istruttore, che, tuttavia, da parte del Ministero della Difesa russo non conferma né smentisce finora non trovato.

Lo schianto dell'aereo da addestramento russo L-39 "Albatross" si è verificato nei pressi del villaggio di Dolzhanskaya - secondo testimoni oculari della tragedia, l'aereo è caduto in acqua. Secondo testimoni oculari, non vi era alcuna indicazione che le persone a bordo fossero state espulse, mentre i servizi di emergenza nel Territorio di Krasnodar citano informazioni che questi a bordo avevano lasciato nella cabina dell'aeromobile.

Nonostante il fatto che gli aerei da addestramento L-39 "Albatross" siano considerati molto affidabili, solo nell'ultimo anno ci sono stati diversi incidenti con la loro partecipazione.

Quello che potrebbe essere successo ad un aereo militare è ancora sconosciuto, ma gli esperti hanno dichiarato tre versioni principali di quello che è successo:

  • Fallimento tecnico;
  • Errore di volo;
  • Violazione delle regole di volo.

"Sì, questo aereo è molto affidabile, ma è davvero obsoleto e deve essere sostituito. "I banchi volanti" sono uno dei mezzi principali per addestrare i piloti militari russi, ma i frequenti incidenti indicano il fatto che il funzionamento continuato di questi velivoli è pericoloso "., - ha sottolineato lo specialista Avia.pro.

al piano di sopra