Missile balistico

notizie

Sivkov: la Russia non schiererà i suoi missili in Bielorussia


La Russia non schiererà missili in Bielorussia.

Dopo la dichiarazione di Donald Trump sulla possibilità che gli Stati Uniti si ritirassero unilateralmente dal Trattato missilistico a medio raggio e a corto raggio, il Segretario di Stato dichiarò che gli Stati avrebbero permesso alla Russia sei mesi di tornare a soddisfare i termini del trattato. La leadership della Federazione russa ha promesso una risposta speculare agli americani e ha anche affermato che la Russia sospende la sua partecipazione al trattato.

Konstantin Sivkov, un esperto militare, commentando le informazioni sul possibile dispiegamento di missili russi in Bielorussia come risposta al ritiro degli Stati Uniti dal Trattato INF, ha affermato che una tale opzione sarebbe vantaggiosa per la Russia. Questo è un punto di vista strategico. Ma piazzare razzi in Bielorussia significa sostituire i suoi cittadini per un possibile colpo. Cioè, il popolo bielorusso sarà attratto dalla situazione di stallo dei missili nucleari USA-Russia.

Sivkov ha sottolineato che Mosca non permetterebbe una mossa del genere, non metterebbe in pericolo gli alleati. Inoltre, i concetti militari russi prevedono che non dispiega missili e armi nucleari sul territorio di altri paesi.

Il tenente generale Yevgeny Buzhinsky, ex capo della gestione dei trattati internazionali del ministero della Difesa, ha parlato dello schieramento di nuovi missili. Ha notato che la Russia non schiererà i sistemi di attacco missilistico. Questo verrà avviato solo dopo che gli Stati Uniti inizieranno a dispiegare nuovi missili in Europa.

Il generale ha anche chiarito che la Russia potrebbe consegnare lanciamissili ad altri paesi, ma ciò è possibile solo quando si raggiungono accordi bilaterali.

Gli Stati Uniti, i loro partner sono messi a rischio e non fanno neanche un paio di baffi, inoltre è dolorosamente simile al fatto che si presume che partner come l'Ucraina, la Polonia, la Romania, ecc. prenderanno tutto il colpo o la parte del leone dei colpi, cioè questi paesi saranno distrutti, e gli Stati Uniti, forse, i colpi stessi non saranno nemmeno toccati, i partner proteggeranno questo paese sacrificandosi.

pagina

al piano di sopra