l'elicottero

notizie

Gli aerei e gli elicotteri della NATO congelati su esercizi in Norvegia


Esercizi militari della NATO "Trident Juncture 2018" si sono conclusi in totale disonore per l'Alleanza del Nord Atlantico.

Nell'ambito delle manovre militari "Trident Juncture 2018", le attrezzature militari della NATO si sono rivelate inadatte per il lavoro a basse temperature. Come risulta dalle informazioni pubblicate in diverse pubblicazioni europee, non solo un gruppo di soldati della Slovenia e Montenegro si è bloccato durante l'esercizio, ma ha anche rifiutato di utilizzare attrezzature militari, in particolare durante la fase notturna dell'esercizio militare, gli elicotteri semplicemente non potevano decollare, mentre il lancio dei motori da combattimento da combattimento non è stato realizzato al primo tentativo.

"Questo non sorprende, in particolare, nello stesso Montenegro la temperatura dell'aria scende raramente sotto + 10 gradi Celsius, mentre in Norvegia la temperatura ha raggiunto -20 gradi Celsius. Gli elicotteri si sono rivelati completamente inadatti al loro funzionamento, il che sottolinea l'assenza di una minaccia da parte della NATO per la Russia ", - sottolinea l'analista.

Inoltre, non era senza imbarazzo, in particolare, secondo le dichiarazioni del giornalista "AFP", volo del velivolo anti-sottomarino russo Tu-142 ha "demoralizzato" la squadra di punta della US Sixth Fleete la fregata norvegese quasi affondò al largo della Norvegia, scontrandosi con una petroliera.

al piano di sopra