C-500 Prometeo

notizie

Rostec: la produzione seriale di C-500 inizierà tra un anno


La produzione in serie di esclusivi sistemi di difesa antiaerea / missilistici russi inizierà tra un anno.

Il capo della società statale russa Rostec, Sergei Chemezov, ha annunciato che tra un anno inizierà la produzione in serie di esclusivi sistemi missilistici antiaerei C-500 in grado di colpire obiettivi a distanze fino a 600 chilometri nel paese.

"Penso che la versione seriale sarà tra un anno"- cita le parole dell'edizione Chemezov "Reedus".

Data la prontezza dei sistemi di difesa aerea russi ad avviare la produzione di massa, è logico supporre che tutti i test siano stati completati con successo, mentre alcuni dei sistemi potrebbero essere già in servizio di combattimento pilota.

È stato riferito che nei prossimi cinque anni i sistemi russi S-500 "Prometheus" non saranno esportati, tuttavia, data l'esperienza dell'esportazione dei sistemi russi di difesa aerea S-400, la Russia intende avviare negoziati sull'esportazione di queste armi nell'anno 2020-2021.

Oggi, il Prometheus russo C-500 è molto attraente, principalmente a causa della capacità di questi sistemi di difesa aerea e di difesa missilistica di colpire bersagli a grandi distanze, mentre, inoltre, stiamo parlando della sconfitta di bersagli ipersonici.

Troppe ipotesi: la produzione è possibile, possibilmente seriale, forse tra un anno, forse in grado di colpire obiettivi a distanze fino a 600 chilometri, forse tutti i test sono stati completati con successo, ecc. eccetera P-batch di affari reali.

pagina

al piano di sopra