Su-27

notizie

Su-27 russo ha volato in metri 3,5 da un aereo da ricognizione americano


Il comando militare statunitense si lamenta ancora delle pericolose manovre dei combattenti russi.

Prendendo in considerazione i dati ufficiali che alla vigilia del giorno sono stati inviati combattenti russi per intercettare aerei da ricognizione americani nella regione del Mar Nero, l'agenzia di stampa ha appreso che l'aviazione americana ha comandato la protesta contro il volo estremamente ravvicinato del velivolo americano, In particolare, secondo i rappresentanti del Pentagono, il pilota Su-27 ha volato solo metri 3,5, motivo per cui ha creato una situazione pericolosa che potrebbe minacciare una catastrofe.

A sua volta, è importante notare il fatto che nell'ultima settimana questo è già un tentativo 6 da parte di aerei da ricognizione americani di avvicinarsi al confine della Federazione Russa, il che causa grande preoccupazione.

al piano di sopra