UTair Airline

notizie

I piloti russi vogliono partire senza vacanze


I piloti vogliono ridurre drasticamente la durata delle ferie.

Il Ministero del lavoro e il Ministero dei trasporti intendono abbreviare il periodo di ferie per piloti e assistenti di volo. Per i vettori aerei e centinaia di migliaia di passeggeri questo può essere un problema serio, poiché minaccia di possibili scioperi e minaccia la sicurezza dei voli.

Al momento, la durata del congedo di lavoro per i piloti civili è di 70 giorni, ma con la presentazione del Ministero dei Trasporti e del Ministero del Lavoro, si prevede di ridurlo per due settimane - fino ai giorni 56. Ciò ha causato un'ondata di indignazione tra gli equipaggi di aerei che hanno minacciato di effettuare attacchi su larga scala in tutto il paese, il che potrebbe creare molti problemi a centinaia di passeggeri.

"Ora stiamo lavorando sull'usura - lavorando sei giorni alla settimana, possiamo dormire normalmente solo in uno dei nostri giorni liberi. Se il governo decide di ridurre le vacanze di lavoro di 20%, ciò inciderà sulla sicurezza dei voli. Forse questo non si realizza nel governo, ma dopo aver preso una tale decisione, i passeggeri dovrebbero prepararsi meglio a ritardi di massa e cancellazione dei voli, mentre l'ondata di scioperi spazzerà il paese ", - l'interlocutore di Avia.pro ha dichiarato.

È noto che la proposta del Ministero dei trasporti e del Ministero del lavoro è principalmente dovuta al fatto che i piloti controllano i moderni aerei di linea, che, secondo il parere dei dipartimenti, non richiedono pesanti carichi fisici ed emotivi.

Prima di tutto, è necessario organizzare uno sciopero per i piloti sui giorni lavorativi 6, maggiori tassi di volo. Ma loro non lo fanno; perderà in pagamento. E se i piloti normalmente non riposano tra un volo e l'altro, questo è già un problema per loro, per i loro datori di lavoro e per il Ministero del Lavoro. Ora ogni passeggero corre il rischio della vita?

pagina

al piano di sopra