Mi-28N

notizie

Elicotteri russi Mi-28 sono diventati la base degli aerei d'attacco iracheni


L'Iraq è soddisfatto delle capacità degli elicotteri d'attacco Mi-28N russi.

Aspetto sulle armi irachene di elicotteri d'attacco russi Mi-28NE (versione per l'esportazione del Mi-28N - Ed.)., A condizione che il paese è abbastanza ampie opportunità per la distribuzione di scioperi contro i militanti e membri di gruppi terroristici. A causa delle capacità uniche di questi veicoli da combattimento, Iraqi Air Force potrebbe distruggere non solo la manodopera, ma anche per affrontare in modo efficace con qualsiasi attrezzatura, tra cui armature, tra cui carri armati e artiglieria semovente. Tutto questo ha aumentato notevolmente le difese dell'Iraq contro quasi tutte le minacce esterne, compresa la lotta contro il gruppo di militanti "Stato islamico" (LIH, un gruppo terroristico, le cui attività sono vietate sul territorio della Federazione russa - ca. Avia.pro ..).

Ad oggi, l'armamento dell'aeronautica militare irachena è l'elicottero d'attacco 15 Mi-28NE, mentre gli esperti non escludono che nel prossimo futuro il numero di veicoli da combattimento possa essere ulteriormente aumentato.

elicotteri d'attacco Mi-28NE hanno una buona protezione contro le armi di piccolo calibro, lasciandola perfettamente adatto per trattare con il nemico nelle zone occupate, e grazie ai luoghi con TV e IR canali, gli elicotteri possono partecipare a scioperi di notte e in condizioni di scarsa visibilità.

* Mi-28N - Russia e la produzione elicottero d'attacco sovietico di PJSC "Rostvertol", parte della holding "Elicotteri della Russia", dedicato alla ricerca e alla distruzione di fronte a forti serbatoi fuoco nemico e altri veicoli blindati, così come i bersagli aerei a bassa velocità e di manodopera.

al piano di sopra