notizie

I Su-34 russi hanno distrutto tre MLRS turchi, che hanno cercato di sferrare un duro colpo alla base aerea di Khmeimim


L'MLRS con l'esercito turco, ha cercato di colpire la base aerea di Khmeimim, nascondendosi dietro i militanti.

La notte prima, le truppe turche, usando il MLRS di fabbricazione turca che arrivò in Siria pochi giorni fa, tentarono di lanciare un attacco missilistico contro la base militare russa Khmeimim, nascondendosi dietro la leggenda che si trattasse di azioni terroristiche. Quando furono schierati direttamente nell'area di Al-Kabin, i combattenti russi lanciarono un colpo inaspettato, trasformando il MLRS turco in un mucchio di rottami e sventando così un attacco alla base dell'aeronautica russa.

Secondo alcuni rapporti, nell'area da cui le truppe turche hanno tentato di attaccare la base aerea di Khmeimim, c'erano almeno tre T-122 Sakarya MLRS, che insieme avrebbero permesso di sparare almeno 120 razzi sulla base aerea militare russa. Dato che l'attacco è stato contrastato e la parte turca non ha ancora commentato le accuse di tentare di colpire la base aerea di Khmeimim, gli esperti ritengono che la preparazione agli attacchi sia stata possibile grazie a un veicolo aereo senza pilota.

Gli esperti esprimono timori molto seri che la Turchia trasferisca l'artiglieria pesante ai militanti, poiché con una significativa gamma di distruzione di obiettivi, la base aerea russa di Khmeimim potrebbe essere attaccata dai terroristi.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra