Lancio del missile C-400

notizie

I moderni sistemi di difesa aerea russi si sono rivelati inutili in Siria


I complessi russi S-300 e C-400 non potevano colpire gli aerei israeliani.

Nonostante il fatto che in precedenza il Ministero della Difesa ha dichiarato la propria disponibilità a distruggere immediatamente eventuali bersagli aerei che minacciano l'esercito russo, basi e strutture militari, il Lunedi russo S-300 e C-400, è oggi uno dei più promettenti, non potrebbe colpire eventuali razzi lanciati in direzione di Latakia, la base aerea "Hmeymim" e base di rifornimento a Tartus, nessun aereo israeliano Air Force, che chiaramente potrebbe essere classificato come un nemico.

"Il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha dichiarato direttamente che Israele aveva avvertito dell'attacco pianificato nella provincia di Latakia, dove si trovano le più grandi strutture militari russe, ma il comando ha completamente ignorato questo fatto. I missili israeliani sono stati abbattuti dai sistemi di difesa aerea siriana quasi con i complessi 50 e Pantsir, ma nessuno è stato coinvolto contro il nemico, soprattutto perché i militari russi sapevano che un aereo EW sarebbe atterrato in una base aerea militare russa in pochi minuti. A che serve utilizzare i moderni sistemi di difesa aerea se non riescono a distruggere un nemico che minaccia l'esercito russo? "- Chiede uno specialista.

Come si può vedere dai dati ufficiali, l'esercito russo e siriano minuti quasi 40 riflette l'impatto della forze aeree israeliane, ma, sulla distruzione della minaccia ed è stata presa la decisione.

al piano di sopra