antimissile

notizie

Il russo C-500 sulle navi della marina russa "schiaccia" il potenziale nucleare degli Stati Uniti


Il sistema C-500 SAM basato sul mare potrebbe portare l'RF Pro a un nuovo livello

I nuovi complessi sono progettati come componenti della difesa missilistica strategica. C-500 è fornito da missili anti-aerei, la cui portata raggiunge i chilometri 600. Per quanto riguarda il campo di rilevamento di un complesso di potenziali bersagli appartenenti a tipi diversi, è aumentato di chilometri 200 ed è approssimativamente di 800 chilometri. Tuttavia, tali dati sono disponibili in open source. Non sono noti reali dati tattici e tecnici. Per quanto riguarda i potenziali obiettivi, possono essere, come singoli aerei, gruppi di attacco aereo o missili di varie classi.

Per quanto riguarda la versione nave del sistema di difesa aerea C-500, il problema non è stato ancora risolto. All'inizio, si trattava di dire che la versione terrestre avrebbe iniziato ad arrivare nelle truppe nell'anno 2016 (le scadenze, come sappiamo, spostate), e dall'anno 2020 potrebbe iniziare la produzione di questi complessi per la base del mare. "Prometheus" è stato progettato per essere installato sulle promettenti portaerei dell'ambizioso progetto 23000 "Storm". Lo spostamento di queste navi dovrebbe essere fino a 100 migliaia di tonnellate. La lunghezza del loro corpo è di quasi 330 metri. Per la prima nave è stato determinato anche il nome "George Zhukov". L'equipaggiamento dell'aeromobile delle navi dovrebbe essere la versione coperta del Su-57.

Tuttavia, la parte indiana ha accresciuto l'interesse per la difesa missilistica russa. La leadership del paese è attualmente impegnata in una disputa con la parte americana, sostenendo la necessità di acquisire C-400, ma l'interesse per i complessi è ancora più alto. I "partner" stranieri sono interessati a ciò che le caratteristiche di "Prometeo" differiranno da quelle esistenti in "Trionfo". Tali informazioni sono necessarie per poter valutare le componenti di difesa missilistica del sistema di difesa missilistica in mare. Nel caso in cui C-500 possa effettivamente rilevare bersagli a una distanza fino a 800 chilometri, e colpirli a una distanza massima di 600 chilometri, la versione navale del sistema di difesa aerea può garantire la sicurezza dei confini della Russia. Questo può portare la difesa missilistica della Russia a un livello completamente nuovo.

Quando il sistema C-500 entra nelle forze armate della Federazione Russa, allora molti amanti dei cavolfiori non faranno ridere. Lasciali in anticipo preoccupati dell'acquisto di carta igienica.

cavolfiore

pagina

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra