Lancio del missile balistico

notizie

I missili ipersonici Avangard russi assumono il compito di combattere


I sistemi missilistici ipersonici Avangard russi stanno iniziando ad assumere il servizio di combattimento.

Lo sviluppo attivo delle tecnologie ipersoniche in Russia ha permesso di garantire non solo lo sviluppo, la creazione e il collaudo riuscito di armi uniche, ma anche la sua adozione in combattimento. Secondo la fonte TASS, i primi missili ipersonici Avangard assumeranno il servizio di combattimento nella divisione Dombarovsky delle forze missilistiche strategiche già nel dicembre di quest'anno.

“Alla fine di novembre - inizio dicembre, due missili UR-100N UTX equipaggiati con l'unità alata di pianificazione ipersonica dalla composizione del primo reggimento dei complessi assumeranno il servizio di combattimento pilota nella divisione di Dombarovsk delle forze missilistiche strategiche «Vanguard »», - TASS segnalato.

Un anno prima, il missile ipersonico russo Avangard era stato lanciato pubblicamente, il che, secondo i rappresentanti del Ministero della Difesa, aveva avuto successo, il che consentiva di preparare i missili in combattimento.

“Essendo dotati di unità di manovra di combattimento, i sistemi missilistici diventeranno assolutamente inaccessibili sia per i sistemi di difesa missilistica esistenti sia per quelli che saranno sviluppati in futuro. È impossibile prevedere l'imprevedibile percorso di volo di ciascuna delle singole testate, mentre la potenza di impatto di un missile raggiunge diversi megatoni "., - i marchi esperti Avia.pro.

Dovrebbe essere chiarito che non ci sono commenti ufficiali su questo argomento da parte del Ministero della Difesa RF.

al piano di sopra