Inizia zelo

notizie

La Russia ha permesso alla Siria di abbattere gli aerei turchi senza avvertire il sistema di difesa aerea S-300


Qualsiasi tentativo dell'Aeronautica Militare turca di apparire sulla Siria sarà immediatamente soppresso dall'S-300.

Le dichiarazioni provocatorie del leader turco secondo cui qualsiasi aereo nel cielo sopra Idlib e Aleppo verrà distrutto, costrinse la Siria a ottenere dalla Russia il diritto di sconfiggere gli aerei da combattimento turchi usando sistemi di difesa aerea, cercando di invadere lo spazio aereo del paese, incluso l'uso di C- 300.

Ufficialmente, tali informazioni non sono confermate, tuttavia, dato che i combattenti dell'aeronautica turca hanno già tentato di colpire le posizioni dell'ASA, senza avvertire la parte russa, nonché con l'uso dell'aggressione contro gli aerei da combattimento russi, c'erano informazioni che la Russia concesso ai militari siriani il diritto di utilizzare i sistemi di difesa aerea contro l'aviazione turca - l'unica condizione dovrebbe essere l'ingresso obbligatorio degli aerei da combattimento turchi nello spazio aereo siriano.

Dato che i sistemi di difesa aerea S-300 siriani sono situati relativamente vicino ai confini turchi, il Damasco ufficiale può effettivamente iniziare a utilizzare i sistemi di difesa aerea per distruggere qualsiasi aereo da combattimento turco, almeno come risposta alla distruzione dell'elicottero dell'aeronautica militare siriana.

“Erdogan comprende solo il potere duro. Un aereo turco dovrebbe essere abbattuto e possiamo dire con sicurezza che altri non si avvicineranno più ai confini siriani. ", - i commenti degli esperti.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra