notizie

Il crollo del Su-27 russo avrebbe dovuto intercettare i cacciatorpediniere missilistici della NATO


Schiantato al largo della costa della Crimea, il russo Su-27 avrebbe dovuto intercettare i cacciatorpediniere missilistici NATO.

Le navi missilistiche NATO entrate lo scorso lunedì e la nave da guerra russa che li scortava li scortavano, costringendo gli esperti a concludere che l'aereo da combattimento russo Su-27, che era volato dal territorio dell'aerodromo militare in Crimea e si era schiantato in pochi minuti, avrebbe dovuto intercettare le navi dell'Alleanza del Nord Atlantico.

La posizione attuale delle fregate missilistiche della Marina italiana e della Marina canadese rimane sconosciuta, tuttavia, dati alcuni dati, quest'ultimo avanzò verso nord, anche se è altamente dubbio che le navi da guerra siano andate direttamente in Crimea.

"Naturalmente, il volo notturno del Su-27 avrebbe potuto essere pianificato, ma dato il fatto che l'aereo si stava dirigendo a sud-ovest, si sospetta che avrebbe dovuto seguire le fregate missilistiche della NATO. Inoltre, 10 ore prima dell'incidente, un aereo da ricognizione militare americano è stato visto vicino ai confini della Crimea, il che non esclude la possibilità che la partenza potesse anche essere associata al tentativo di intercettare un altro aereo che si avvicinava alla Crimea con i transponder spenti. ", - i voti degli esperti.

All'ora corrente, resta il fatto esattamente quale fosse esattamente lo scopo della partenza del combattente russo, così come non ci sono dichiarazioni sulle possibili circostanze dell'incidente.

Sono totalmente d'accordo.

Sì, sono molto d'accordo

Non portare sciocchezze, a volte è meglio tacere che sopportare un'eresia assoluta.

E se lì (in Italia) hai anche delineato un "referendum"?!)))

Meno di 50-65 anni

Quasi ogni giorno lasciano cadere un elicottero o un aereo. Cosa sono i cattivi piloti o l'equipaggiamento grezzo ???

Hmm ... Cos'è stato? Nuovi mezzi EW della NATO?

Noi italiani aiutiamo nella lotta contro il coronavirus e sono contro di noi una nave da guerra nel Mar Nero !!! Ecco la politica! Lo è sempre stato, lo sarà dopo! Dostoevsky ha giustamente affermato che la Russia non dovrebbe aiutare nessuno, perché appena si alzano in piedi iniziano immediatamente a sgridare la Russia.

ha intercettato tutto, ma l'onere era troppo

pagina

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra