notizie

Il presidente serbo annuncia la disponibilità a dimettersi

Aleksandar Vucic ha annunciato la sua intenzione di lasciare la carica di presidente della Serbia.

Dopo che il presidente serbo ha accusato l'Occidente di tentare di fomentare la guerra tra NATO e Russia, il leader serbo ha annunciato inaspettatamente la sua disponibilità a dimettersi. La ragione di una tale dichiarazione da parte di Aleksandar Vučić potrebbe essere la retorica negativa contro la Russia e la NATO, che, per ovvi motivi, ha causato malcontento tra i serbi e i leader europei.

Nella sua recente dichiarazione, il presidente serbo Aleksandar Vucic ha dichiarato che la Serbia non sostiene l'operazione militare russa sul territorio dell'Ucraina, e ha anche annunciato che la Serbia non riconosce l'ingresso in Russia di quattro nuove regioni (LPR, DPR, Zaporozhye e Kherson). - ed.), così come la Crimea. Dopo questa dichiarazione, sono apparse molte critiche contro Vucic, in relazione alle quali il leader serbo, probabilmente, ha annunciato la sua intenzione di dimettersi.

“Questo è comunque il mio ultimo mandato, so qual è il mio dovere. Se c'è bisogno di salvare in qualche modo lo stato e guadagnare tempo, non esiterei".- disse Alexander Vucic.

Cosa intende esattamente Vucic con le sue dimissioni per salvare la Serbia, il leader serbo non ha spiegato.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra