incidente aereo vicino a Smolensk

notizie

La Polonia intende raccogliere i pezzi dell'aereo presidenziale dopo incidente 6 anni fa


La Polonia ha dichiarato la sua intenzione di tornare al relitto del velivolo che si è schiantato vicino a Smolensk.

10 April 2010, l'aereo a bordo del quale il presidente polacco è naufragato vicino a Smolensk, uccidendo tutti i membri dell'equipaggio e passeggeri, incluso Lech Kaczynski. Nel corso dell'indagine, è stato possibile stabilire che il crash del velivolo Tu-154M si è verificato a causa di un errore da parte dell'equipaggio, tuttavia, la parte polacca ha finora rifiutato di accettare la versione ufficiale, ammettendo che tutti i dati e le informazioni sono stati fabbricati.

Alla vigilia del pomeriggio, i rappresentanti della Polonia hanno dichiarato la loro intenzione di restituire il relitto di un aereo di linea passeggeri che era caduto in Russia in qualsiasi modo accessibile, compreso il coinvolgimento di rappresentanti dell'UE e della NATO nei colloqui.

al piano di sopra