Su-30

notizie

Il Pentagono ha ancora una volta accusato i piloti russi di manovre pericolose


Il comando militare statunitense ha accusato la Russia di azioni non qualificate di piloti militari.

Un'altra carica del Pentagono arrivò al comando militare della Federazione Russa alla vigilia della giornata, dopo che il combattente russo andò ad intercettare il velivolo da ricognizione americano. Inizialmente risorsa Avia.pro riferito che un aereo da caccia russo ha identificato un americano, tuttavia, il Pentagono ha detto che il Su-30 è andato a aerei da ricognizione, causando in tal modo i suoi motori turbolenza che costituire un pericolo per l'equipaggio del velivolo.

Si fa notare che l'incidente stesso è avvenuto lo scorso sabato, mentre il comando militare russo respinge qualsiasi accusa contro di esso.

al piano di sopra