Aereo F-35

notizie

Il Pentagono minaccia di abbattere gli aerei russi in Siria


Il Pentagono ha minacciato la distruzione di aerei russi in Siria.

Come dichiarato dai rappresentanti del Pentagono, a causa del fatto che il russo mostrano aerei militari voli non sicuri, e, di fatto, hanno minacciato con le loro azioni militari degli Stati Uniti, il Pentagono considera la possibilità di rifiutare di cooperare con la Russia nella lotta contro il gruppo terroristico "Stato islamico", le cui attività sono ufficialmente vietati sul territorio della Federazione Russa, che permetterà di abbattere i bombardieri russi, i combattenti e gli aerei da attacco di terra.

Una simile affermazione è già stata considerata dalla Russia come un'aggressione, che a sua volta richiede un'indagine approfondita, ma è ovvio che il Pentagono è preoccupato per i successi dell'ICS russo nella lotta contro l'IGIL, poiché in questo caso la pace tornerà finalmente in Siria.

Ovviamente abbiamo dimenticato che sarebbe consigliabile ricordare un esempio visivo!

Al primo tentativo di provocazione del pilota statunitense di abbatterlo senza esitazione, dobbiamo ricordare loro come li abbiamo abbattuti in Vietnam, se l'avessero dimenticato.

È ora di usare il REB a piena potenza.

Sarebbe necessario impostare VIAGGIO ai coraggiosi "guerrieri"

pagina

al piano di sopra