Intercettazione dell'aeromobile

notizie

Incredibile intercettazione di due aerei militari vicino ai confini della Russia


Il ministero della Difesa russo ha sollevato i caccia Su-27 per intercettare aerei militari stranieri.

Poche ore fa, la risorsa informativa di Avia .pro riportava il volo di tre aerei militari stranieri vicino ai confini della Russia, uno dei quali era un aereo da guerra radioelettronico americano, che avrebbe provato i sistemi russi interferendo con loro. Come si è scoperto, gli aerei da combattimento delle forze aerospaziali russe sono stati sollevati con urgenza in aria per la successiva intercettazione di un aereo nelle vicinanze dell'Aviazione svedese, che si avvicina ai confini della Russia.

Come si può vedere nei video presentati, l'equipaggio del Su-27CM Fighter VKS della Federazione Russa sta rapidamente raggiungendo l'aereo svedese di ricognizione elettronica. Tuttavia, a causa del fatto che l'aereo è riuscito a spostarsi dai confini della Federazione Russa, il combattente svolge solo il suo supporto. Inoltre, il velivolo di sorveglianza elettronica dell'Aeronautica Militare statunitense Boeing RC-135V, che si trovava anche nella zona, è stato anche accompagnato, mentre tutto il lavoro è stato svolto da un combattente russo.

Come per l'American EW EC-130H Compass Call, ma non ci sono informazioni sulla sua manutenzione e sulla possibile intercettazione.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra