Intercettazione in Siria

notizie

Il ministero della Difesa russo annuncia l'intercettazione di un alto funzionario russo da parte degli americani in Siria


Il generale russo fu intercettato dai militari statunitensi.

Il ministero della Difesa russo ha confermato l'intercettazione da parte dell'esercito americano di un ufficiale russo di alto rango nella città siriana di Manbij. L'incidente è avvenuto circa un anno fa, tuttavia i rappresentanti del dipartimento della difesa russo hanno deciso di nascondere questo fatto fin dall'inizio fino a quando non hanno iniziato a parlarne a Washington.

Secondo la parte russa, ebbe luogo l'intercettazione del generale russo, tuttavia la situazione fu disinnescata grazie all'efficace funzionamento dei canali militari.

“Durante questo periodo, tutte le parti che operano sulla terra dovevano coordinare costantemente le loro azioni per evitare situazioni di conflitto. Pertanto, il caso presentato dal rappresentante americano è un buon esempio dell'efficacia dei canali di interazione esistenti tra i militari dei due paesi in Siria "., - riferisce il dipartimento di difesa russo.

Quale specifico generale russo fosse in questione, i rappresentanti del Ministero della Difesa russo non hanno riferito, tuttavia, l'incidente è molto grave, dal momento che la parte americana era a conoscenza dello spostamento di un alto ufficiale russo.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra