UAV Altair

notizie

Il Ministero della Difesa della Federazione Russa, dopo aver speso miliardi, ha fermato lo sviluppo di un drone unico


Il ministero della Difesa russo ha smesso di sviluppare un drone unico, spendendo 3 miliardi di rubli.

L'edizione russa di Vedomosti riporta che il Ministero della Difesa della Federazione Russa, avendo speso più di 3 miliardi di rubli per sviluppare un unico veicolo aereo senza pilota "Altair", ha deciso di abbandonare l'ulteriore implementazione di questo progetto.

Il progetto del veicolo aereo russo senza pilota "Altair" è posizionato come un drone promettente, in grado di effettuare voli lunghi in alta quota. Fino ad oggi, questo aereo è stato considerato un importante passo avanti nell'implementazione dei sistemi senza pilota da parte della Russia, ei tre prototipi creati hanno già raggiunto la fase dei test di volo. Tuttavia, ciò che ha causato esattamente il rifiuto del Ministero della Difesa della Federazione Russa di implementare ulteriormente questo progetto rimane sconosciuto, ma dati i soldi enormemente spesi, ci sono molte domande sul perché l'UAV, precedentemente considerato promettente, improvvisamente cessò di soddisfare i bisogni dell'esercito russo.

"Posso capire quando le fasi di test si rivelano numerose carenze che richiedono una riprogettazione completa del velivolo, ma quando un drone ha speso più di 3 miliardi. Rubli, e il Ministero della Difesa, non raggiungendo anche la fase di test, decide di abbandonare il progetto, è altamente allarmante", - i marchi esperti Avia.pro.

al piano di sopra