Emmanuel Macron

notizie

Macron: la Francia ha convinto Trump della necessità di bombardare la Siria


Macron afferma di essere stato l'iniziatore degli attacchi missilistici contro la Siria.

In un'intervista con il francese canale televisivo «BFM TV», il presidente della Francia Emmanuel Macron, ha detto che è stato lui che ha avviato la condotta di missili e attacchi aerei Air Force sulla Siria, come pure, in considerazione delle sue dichiarazioni ufficiali, è questo paese è responsabile per l'intrusione negli affari stato sovrano.

"Dieci giorni fa, il presidente Trump ha annunciato la sua intenzione di ritirare le truppe dalla Siria. Noi, siamo stati noi a convincerlo che è necessario rimanere lì in futuro. E 'stata la Francia che ci ha persuaso a limitarci agli attacchi alle strutture chimiche, nonostante la campagna che è stata alimentata dai tweet "- disse Makron.

Dovrebbe essere chiarito che prima il presidente francese vantava la forza della sua aviazione, definendola una di quelle impegnate in Europa, sebbene in realtà l'attacco alla Siria abbia usato i caccia Mirage 2000 appartenenti agli aerei della generazione 4, che non hanno osato entrare in aria lo spazio della Repubblica araba siriana, temendo di essere immediatamente distrutto dai sistemi di difesa aerea o dagli aerei militari russi.

"Macron ha convinto Trump ad attaccare la Siria? Chi ci crederà! Trump ha la sua posizione in Siria, e certamente non avrebbe chiesto consiglio a un paese che capitolò durante la seconda guerra mondiale in appena un mese, semplicemente passando l'esercito tedesco attraverso il suo territorio, senza alcuna resistenza "., - Gli esperti russi commentano la dichiarazione di Macron.

Macron pensa che non ci sia richiesta di pazzi. Gli sciocchi non scrivono la legge. La risposta dovrà, per azioni illegali.

Nel bilanciare sull'orlo di una guerra nucleare, la Francia potrebbe diventare una "vittima casuale" per il quale nessuno può intercedere a loro stessi per non essere distrutti ...

pagina

al piano di sopra