notizie

I curdi sconfissero la pattuglia militare americana, gli americani dovettero essere salvati dai "russi". video


I curdi siriani hanno fatto irruzione in una pattuglia militare americana, catturando diversi veicoli corazzati.

I curdi siriani hanno cercato di bloccare il movimento della pattuglia militare americana nell'area dell'insediamento di Khirbet Hamo, avendo organizzato un vero raid contro l'esercito americano, non solo bloccando il passaggio dell'esercito americano e lanciando auto blindate con pietre e altri oggetti improvvisati, ma anche entrando in uno scontro a fuoco con il personale militare. A causa di un attacco inaspettato, quest'ultimo dovette fuggire, a seguito del quale due veicoli corazzati Oshkosh e diverse armi furono abbandonate, mentre le truppe americane dovevano proteggere le truppe russe dagli arrabbiati curdi.

È noto che la ragione principale dell'attacco all'esercito americano è stata la sparatoria caotica di uno dei militari, che ha cercato di disperdere la folla con colpi da un fucile automatico. I curdi siriani hanno preso questo come un attacco aperto e hanno bombardato le forze armate statunitensi, provocando il ferimento di almeno tre militari. Non ci furono vittime tra i curdi stessi: i soldati americani uccisero un adolescente di 14 anni sparandogli contro, anche se quest'ultimo fuggì e non attaccò, come dimostrano i corrispondenti fotogrammi video.

Al fine di evitare un conflitto su vasta scala con l'uso di armi su ogni lato, l'esercito russo ha richiesto che gli americani lasciassero immediatamente l'area, a seguito della quale questi hanno lasciato cadere due veicoli corazzati e le armi in essa contenute. Tuttavia, in seguito è apparso un video in cui è possibile vedere che almeno uno dei veicoli corazzati dell'esercito americano è stato così gravemente danneggiato dai curdi che ha dovuto essere trasportato da un trattore.

Perché? Ci metteremmo da parte e guarderemmo il pestaggio degli americani.

pagina

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra