Tu-22

notizie

Il comando della Marina degli Stati Uniti era spaventato dagli aerei russi


Le basi della US Navy non resisteranno ai colpi degli aerei russi.

Il comandante del Corpo dei Marines Statunitensi Robert Kneller ha detto che la base della Marina degli Stati Uniti non ha la capacità di proteggersi dal aerei da combattimento russo. È causata principalmente dalla presenza di armati russi armi VKS-precisione in grado di passare liberamente attraverso il sistema di aria e missilistica difesa, che è, infatti, nel caso di una tale esigenza, base navale degli Stati Uniti potrebbero essere distrutti molto rapidamente - secondo gli analisti, ci vorranno non più di ore 2-3.

Tale minaccia le basi US Navy, secondo il generale americano Robert Kneller, e proviene da altri stati, in particolare, stiamo parlando di Iran, Corea del Nord, la Cina e gli altri.

"Lo sviluppo di armi a lungo raggio ad alta precisione da parte dei nostri principali rivali - Cina, Russia, Corea del Nord, Iran e organizzazioni estremiste - ha reso vulnerabili molte delle forze di dispiegamento avanzate degli Stati Uniti", - disse il comandante del Corpo dei Marines degli Stati Uniti.

D'altra parte, è importante considerare che qualsiasi aggressione militare da parte della Russia o da altri paesi per quanto riguarda gli Stati Uniti non è, e teme quindi il generale americano che gli aerei russi stanno per distruggere la base US Navy, è molto inverosimile.

Come hanno paura ?!
Oggi, secondo i resoconti dei media cinesi, gli aerei da ricognizione 7 (!!!), che includevano un aereo da ricognizione elettronico, hanno condotto un'operazione di ricognizione su larga scala in Siria.
E notare, senza sterminio.
Dove sono le manifestazioni della paura?

Non c'è alcuna iniziativa aggressiva dalla Russia, gli Stati lo sanno bene. Hanno paura solo dell'aggressione di rappresaglia, delle azioni degli Stati stessi. Si sono abituati ai nativi solo per vincere, hanno paura di incontrare lo stesso avversario.

pagina

al piano di sopra