Aereo anfibio AG600

notizie

La Cina inizierà a trasportare il più grande aereo anfibio del mondo fino all'anno 2022


I piani degli sviluppatori cinesi a luglio 2018 di consegnare un prototipo di dispositivo a Jingmen, dove si innalza per la prima volta in aria dalla superficie del bacino locale.

La Cina inizierà a fornire il più grande velivolo anfibio AG600, sviluppato dall'industria nazionale, a 2022. Questa affermazione è stata fatta lunedì alla Central Television of China.

"Otterremo un certificato di aeronavigabilità nelle autorità dell'aviazione civile entro l'anno di 2021 e inizieremo a fornire l'aereo ai clienti entro l'anno 2022", - il capo progettista del progetto Juan Linzai ha detto in un servizio televisivo.

Lo specialista spera che dopo il primo volo di successo a dicembre 2017, il prototipo del velivolo sarà guidato da Zhuhaya alla città di Jingmen (provincia di Hubei), dove l'anfibio effettuerà il primo decollo dalla superficie dell'acqua del bacino locale.

L'inizio dei lavori sul design di AG600 risale all'anno 2009. Il primo prototipo è stato assemblato a luglio 2016. Questo modello di idrovolante è stato progettato per le esigenze dell'aviazione civile. È fatto tenendo conto delle specificità di condurre operazioni di salvataggio e di combattere gli incendi boschivi.

In precedenza si diceva che l'aereo potesse essere acquistato dall'Esercito popolare di liberazione del popolo per proteggere gli interessi del paese durante le operazioni di pattugliamento navale.

Il peso massimo al decollo dell'idrovolante AG600 raggiunge le tonnellate 53,5. La velocità massima è 500 km / h, e la gamma di volo è 4,5 migliaia di km con una durata in aria fino alle ore 12. L'anfibio può atterrare e decollare sia sulle piste di atterraggio degli aerodromi che sulla superficie dell'acqua.

Nella produzione stanno per lanciare modifiche passeggeri e merci. Dopo il test e la serializzazione, l'AG600 cinese sarà il più grande velivolo al mondo nella sua classe.

al piano di sopra