Su-35S

notizie

Cina: una dozzina di nuovi combattenti non renderanno la Russia più forte


Gli analisti ritengono che l'aviazione russa non sia così forte come è stato riportato.

L'edizione cinese di "Sina" ha pubblicato un altro articolo provocatorio, in cui gli analisti militari stanno valutando le possibilità della videoconferenza russa. Secondo gli esperti, nonostante il fatto che armi russe apparvero complesso missilistico aeromobili "Dagger", le truppe hanno cominciato a fornire multiuso da combattimento Su-35 e l'anno 2019 di turno di combattimento di intercedere quinta generazione, un caccia Su-57, VKS russi molto indietro dalla US Air Force e dalla Cina.

Gli analisti sottolineano che negli ultimi dieci anni la Russia ha compiuto progressi significativi nello sviluppo di nuovi tipi di armi, tuttavia, nonostante questo fatto, i velivoli da combattimento nell'esercito continuano a svolgere il loro servizio sin dai tempi dell'Unione Sovietica. Naturalmente, durante le operazioni in Siria, gli HVAC russi si sono dimostrati eccellenti, tuttavia, come sottolinea l'autore dell'articolo, la lotta è stata condotta esclusivamente per obiettivi terrestri, soprattutto perché il nemico, in effetti, mancava di armi per combattere gli aerei militari russi.

Esperti e si chiedeva perché quando nuove munizioni contro i militanti e terroristi usato più bomba sovietica, perché non usare le armi ultra-preciso in grado di ridurre al minimo i danni.

"La Russia ha nuovi aeroplani e nuovi missili, tuttavia, fino a quando non iniziano in massa a metterli in servizio, non vale la pena dire che il potenziale militare della Russia è in qualche modo cresciuto. Dozzine di nuovi combattenti non renderanno l'Aeronautica russa (VKS - circa Ed.) Più forte, e un decennio può essere speso per l'attuazione del piano ", - sottolinea l'analista.

al piano di sopra