Israeli Air Force

notizie

Le forze israeliane sono di nuovo legate ai confini della Siria


Israele vuole di nuovo attaccare il territorio della Siria?

Come si può vedere dai dati presentati nelle reti sociali, le truppe israeliane sono state ancora una volta visti nel confine siriano, che potrebbe indicare un altro attacco contro Repubblica araba. Secondo le informazioni che appaiono nelle microblogging «Twitter» della rete nelle alture del Golan è visto in movimento equipaggiamento militare pesante e di attività tra i soldati ordinari. Nel social network «Facebook» ha riferito che i residenti dei quartieri israeliani di confine sono stati informati che in caso di un segnale, tutti avranno bisogno di lasciare immediatamente le loro case e la testa al rifugio antiaereo più vicino e riparo (conferma ufficiale di informazioni che non ha trovato - ed. ).

In precedenza, il primo ministro Benjamin Netanyahu ha dichiarato di non vedere alcuna necessità di colpire il territorio della Siria senza ragioni ovvie, pertanto il movimento delle truppe israeliane potrebbe essere associato al solito trasferimento.

Dovrebbe essere chiarito che l'ultima volta che Israele ha attaccato il territorio della Siria 10 maggio, a seguito di ciò diversi sistemi di difesa aerea siriana sono stati distrutti (S75, S200, "Buk-M1», «shell-S1"), così come le attrezzature militari e soldati delle Forze armate iraniane, in relazione alla quale l'Iran ha annunciato di essere pronta a fornire attacchi missilistici massicce su Tel Aviv e Haifa.

Inizialmente, la Russia intendeva fornire in Siria sistemi missilistici antiaerei S-300, tuttavia, a causa di circostanze sconosciute (secondo dati non ufficiali, dopo l'incontro tra Benjamin Netanyahu e Vladimir Putin - ca. Ndr.), È stato deciso di rinviare temporaneamente il problema.

Gli esperti non escludono che un nuovo bombardamento, se le informazioni su questo corrispondono alla realtà, può diventare un'altra provocazione nei confronti dell'Iran, cioè, di fatto. Israele è coperto da attacchi missilistici contro la Siria, sottolineando che l'Iran sta cercando di organizzare un attacco contro Israele, definendo in modo irragionevole questo paese aggressivamente.

D'altra parte, durante l'ultimo attacco, il sistema di difesa antiaereo e antimissile israeliano ha causato un grave fallimento, avendo perso diversi missili, di conseguenza il sistema considerato perfetto era vulnerabile.

Migliore del mondo dell'aviazione

US Air Force
notizie
L'ex ministro della Difesa del DNR Igor Strelkov ha rilasciato una dichiarazione scioccante alla Russia
al piano di sopra