I carri armati israeliani sono entrati nel centro di Rafah

notizie

I carri armati israeliani sono entrati nel centro di Rafah

I carri armati israeliani sono entrati nel centro di Rafah, ha riferito l'agenzia di stampa Reuters. Nelle ultime 24 ore, quattro brigate delle Forze di Difesa Israeliane (IDF) hanno iniziato ad espandere le loro operazioni di terra nell’area, spostandosi in un nuovo territorio in direzione nord-ovest, fino al centro della città.

L'operazione coinvolge la 401a Brigata Corazzata, la Brigata Nahal, la 12a Brigata e la Brigata Bislah, che sono entrate a Rafah di notte. Queste unità si stanno spostando più in profondità nella città per rafforzare il controllo sulla regione.

In concomitanza con le operazioni di terra, ulteriori unità dell'IDF operano lungo il corridoio Filadelfia al confine egiziano. L’obiettivo di queste azioni è neutralizzare i tunnel di Hamas utilizzati per il contrabbando di armi.

L'offensiva di Rafah fa parte di una più ampia operazione militare volta a reprimere l'attività di Hamas nella Striscia di Gaza. Tuttavia, a causa della minaccia ai civili, le azioni di Israele sono condannate dalla comunità internazionale.

.

Blog e articoli

al piano di sopra