notizie

Droni israeliani abbattuti dai sistemi di guerra elettronica russi. video


I droni israeliani furono abbattuti non dai militari siriani, ma dal sistema di guerra elettronico russo.

Circa un giorno fa, due veicoli aerei senza pilota israeliani simili a droni che erano stati precedentemente distrutti nella capitale del Libano sono stati abbattuti nella regione siriana di El Quneitra. Nonostante le dichiarazioni dei media siriani secondo cui uno dei droni fu abbattuto da terra dal fuoco e il secondo fu piantato con successo intercettandone il controllo, si è scoperto che, in effetti, i sistemi di guerra elettronica russi erano praticamente coinvolti in questo.

La prima cosa che gli esperti hanno notato è stata la fotografia di un drone presumibilmente abbattuto da un'arma automatica per armi di piccolo calibro. Nella foto puoi davvero vedere che il drone ha subito un danno a una delle staffe con il motore, tuttavia, in un'altra foto, si può determinare senza molto sforzo che, in realtà, la staffa è stata danneggiata quando è caduta a terra, cosa che ovviamente è accaduta quando il drone ha perso il controllo .

Inoltre, una serie di risorse pubblicamente disponibili indica il fatto che si osservano gravi problemi con il GPS nella parte occidentale e sud-occidentale della Siria, e la comunità "capacità militari siriane" indica il fatto che esiste uno stub intenzionale per il funzionamento del GPS, che indica dispiegamento di sistemi di guerra elettronica, che in Siria in quest'area sono disponibili solo per la Russia.

al piano di sopra