Leader iraniano

notizie

L'Iran ha accusato il Regno Unito di pirateria e ha promesso una dura risposta


L'Iran ha avvertito la Gran Bretagna che cosa potrebbe essere l'esito della caccia alle petroliere iraniane.

Religioso e statista iraniano Seyed Ali Hosseini Khamenei ha rilasciato una dichiarazione in cui ha ufficialmente accusato il Regno Unito di pirateria, a causa del sequestro illegale della petroliera iraniana Grace 1 e della promozione di determinate condizioni alla Repubblica islamica. Khamenei ha minacciato Londra con le misure più dure.

"La malvagia Gran Bretagna commette un atto di pirateria e sequestra la nostra nave ... e la considera assolutamente legale. L'Iran e i nostri più stretti alleati non lasceranno senza tali azioni malvagie ".- ha detto il religioso e statista dell'Iran.

In precedenza, l'Iran aveva promesso di iniziare a catturare le navi petrolifere Briatne vicino alle sue acque territoriali, contro le quali persino la Repubblica islamica era stata accusata del fatto che il Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche aveva già catturato due navi, tuttavia, come risultava, l'informazione era provocatoria e non aveva niente a che fare con la realtà.

Gli esperti, a loro volta, non escludono che l'Iran possa veramente iniziare a sequestrare le navi britanniche nel Golfo Persico, almeno quelle che violano le acque territoriali del paese, che sono già state ripetutamente notate.

al piano di sopra