Marina iraniana

notizie

L'Iran ha iniziato a minacciare le navi russe nello stretto di Hormuz


L'esercito iraniano iniziò a minacciare le navi militari russe nello stretto di Hormuz.

Secondo le informazioni fornite dal servizio stampa dell'Unione professionale russa dei marinai (RPSM), oggi lo Stretto di Hormuz è una zona a maggior rischio per le navi russe

"Lo stretto di Hormuz è riconosciuto come zona temporanea ad alto rischio, che offre bonus aggiuntivi per i marittimi che lavorano in questa zona", - cita le informazioni di RIA Novosti con riferimento all'RPSM, in cui i bonus sono pagamenti in caso di cattura o uccisione, il che ha causato molte domande agli specialisti.

La ragione di tali argomenti è sconosciuta, tuttavia, gli esperti non escludono che ciò possa essere dovuto al fatto che i marinai russi fanno parte degli equipaggi di navi di altri paesi, come nel caso della nave cisterna Stena Impero.

In precedenza, l'Iran ha annunciato la sua disponibilità a fermare qualsiasi nave marittima nelle sue acque territoriali e vicino a loro, indipendentemente dalla loro nazionalità, tuttavia, solo se necessario.

Va chiarito che in precedenza si era saputo delle intenzioni della Russia e dell'Iran di condurre esercitazioni militari nello Stretto di Hormuz, incluso, molto probabilmente, con lo sviluppo della resistenza alle navi marittime.

Istochnki

главное конкретно и по существу сказал автор, не в обиду оппоненту несущего службу абвгд фсб понимаем приказ троллить !!!

Crest, tu parli di hohland, non dick qui del nostro tipo di problemi da scrivere, capiremo i poveri senza di te ...

E nella foto la bandiera è olandese e non russa. Cosa trascuravano gli stronzi.

L'autore. Non navi, ma navi. Non ci sono marinai militari con equipaggi stranieri. Non confondere Gogol con Hegel, grasso con lardo e rafano con un dito. E non seguire il percorso dei media russi analfabeti.

Bene, non così affidabile. Un altro nemico così affidabile, su e altri non è necessario.

Questa è propaganda ebraica. Un titolo astuto e provocatorio. L'Iran è un affidabile alleato della Russia, a differenza della Turchia, che pugnalerà alle spalle in qualsiasi momento.

Tornando all'era di trenta anni fa? Nel motore di ricerca puoi trovare: Golfo Persico 1986 --- Anno 1988, il lavoro dell'autocisterna "Makhachkala". C'è anche un LiveJournal, Tanker War, anche su YouTube, un video di dragamine della Marina.

SUPPORTO !!! Direttamente difficile da decidere !!! Nel Corano c'è una Sura, che dice "... Molto presto questi kasher si nasconderanno, ma ovunque anche le pietre li mostreranno agli arabi !!! E solo uno, acacia spinosa (o cedro ???) sarà in grado di ospitare questi. ) Presto !! 1 Il serpente si è già insinuato lungo il muro del pianto ....

E quando colpi come Dato capiscono già che è possibile chiudere il problema con il Jude solo con la questione della vita sulla terra.

Russia! Sei il mio buono! Lascia questi persiani! L'Iran non è un amico russo! Lasciali bollire nel loro porridge! Alla fine saltano e anche la Russia prende per loro! I loro problemi sono sopra il tetto !!!

Bene, sono già riusciti a infastidire questo, ma erano come amici, i nostri vagabondi ovunque maturati

Il robot ha scritto, e anche stupido ...

Chiudi la domanda radicalmente con Yude e tutto si calmerà ...

pagina

al piano di sopra