Lancio del missile balistico

notizie

Gli ussiti improvvisamente annullarono un nuovo sciopero in Arabia Saudita


Gli ussiti decisero di annullare un nuovo sciopero in Arabia Saudita.

Alla vigilia della giornata, sui social network sono apparse informazioni sul fatto che un nuovo colpo potrebbe essere inflitto all'Arabia Saudita questo fine settimana. A giudicare da una serie di dati, avrebbe dovuto essere nuovamente applicato ai più grandi impianti di produzione e raffinazione del petrolio in Arabia Saudita, tuttavia, all'ultimo momento, è stato deciso di annullare l'attacco.

La ragione di ciò è stata la proposta dell'Arabia Saudita di organizzare una tregua temporanea, inoltre, Riyadh ha promesso di abbandonare l'escalation della situazione con i ribelli yemeniti, contro la quale quest'ultimo ha rifiutato un altro attacco, che, secondo i dati preliminari, avrebbe dovuto essere uno dei più grandi.

“Smettiamo di attaccare il territorio dell'Arabia Saudita con droni e altre armi. Prevediamo che l'Arabia Saudita adotterà misure per porre fine a tutti i tipi di attacchi sul territorio dello Yemen ".- ha affermato il capo del consiglio politico del movimento sciita filo-iraniano Ansar Allah.

La ragione per dichiarare un cessate il fuoco della pace, ovviamente, era la mancanza di opportunità per garantire la sicurezza dello spazio aereo dell'Arabia Saudita.

al piano di sopra