Su-25 in Siria

notizie

Le torri arrivarono: la Russia trasferì i suoi aerei d'attacco alla base aerea di Hmeimim. foto


I preparativi per un colpo decisivo a Idlib sono stati completati presso la base aerea russa.

Questo pomeriggio è stato reso noto che i pesanti velivoli da trasporto militare dei VKS della Federazione Russa hanno consegnato diversi aerei d'attacco Su-25 alla base aerea di Hmeimim in Siria. Al momento stiamo parlando di almeno tre aerei da combattimento. Tuttavia, secondo gli esperti, infatti, possiamo parlare di velivoli di attacco 6-9, che, ovviamente, saranno utilizzati per assaltare l'ultima roccaforte di 100-mille esercito di militanti e terroristi a Idlib.

Secondo le immagini satellitari, gli aerei da attacco Su-25 sono stati trasferiti alla base aerea di Khmeimim in uno stato disassemblato, come evidenziato dall'immagine satellitare scattata a marzo 8. Già 12 March tutti e tre i velivoli erano stati assemblati, e, ovviamente, pronti ad eseguire missioni di combattimento, inoltre, dato che gli attacchi aerei 13 March delle forze aerospaziali russe sono stati consegnati secondo Idlib (una delle serie più potenti di attacchi aerei negli ultimi sei mesi - ndr). Gli aerei d'attacco Su-25 potrebbero anche essere usati per attaccare le posizioni di militanti e terroristi.

Secondo gli esperti, i tre aerei di attacco sono stati consegnati alla Siria dal pesante aereo da trasporto militare An-124, ma le ragioni per cui gli attaccanti non sono riusciti a raggiungere la base aerea di Khmeymim da sole rimangono sconosciute.

Dovrebbe essere chiarito che nella seconda metà di 2018, la Russia ha ritirato tutti i suoi aerei d'attacco Su-25 dalla Siria, lasciando alcuni dei bombardieri e dei caccia.

Nessun commento ufficiale su questo argomento è stato ricevuto dal Ministero della Difesa della Federazione Russa.

E quando è \ Tbilisi \ diventato armeno?

su-xnumx fatto in tibilisi
E volano in tempo
vera qualità armena

pagina

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra